Servizio Disabilità e Immigrazione

Riporta il sito della FISH:  “Quello delle persone con disabilità di origine straniera, migranti o figli di migranti, presenti nel nostro Paese è un fenomeno di cui conosciamo ancora poco. Il quadro dei riferimenti scientifici sul tema risulta complessivamente piuttosto carente, perché calibrato sull’una o sull’altra dimensione: la disabilità o la migrazione. Le statistiche nazionali oggi esistenti non restituiscono dati e informazioni capaci di cogliere la doppia condizione di persona straniera e con disabilità. Allo stato attuale disponiamo di ricerche e statistiche sulle persone con disabilità, da una parte, e sui migranti dall’altra, senza poter afferrare dimensioni e caratteristiche del fenomeno nella sua completezza e soprattutto senza poter conoscere le condizioni di vita delle persone che subiscono quotidianamente questo duplice rischio di discriminazione.” 

Il nostro Servizio Disabilità e Immigrazione adotta un approccio interdisciplinare che offre ai cittadini migranti con disabilità informazione, orientamento e accompagnamento ai servizi, supporto nel disbrigo di pratiche, mediazione linguistica e culturale.

Per informazioni:  progettoprismatorino@gmail.com